Coronavirus in Italia, i dati e la mappa

Aggiornato al 1 OTTOBRE 2022. Dati e formule scaricabili sotto i grafici


La regione Friuli Venezia Giulia comunica che il totale dei casi positivi è stato ridotto di 2 a seguito di un test positivo rimosso dopo revisione del caso. La P.A. di Bolzano comunica che dei 570 nuovi positivi, 3 derivano da test antigenici confermati da test molecolare, 557 casi diagnosticati con test antigenico e 10 nuovi positivi al test PCR. La regione Umbria comunica che a causa di un guasto della rete informatica attribuibile al maltempo delle ultime 12 ore, non è in grado di fornire il dato aggiornato.

Dato giornaliero, variazione % rispetto a 7 giorni fa e totale da inizio pandemia

NUOVI
CASI

+33.876

+52,1%

Totali  22.500.346

MORTI

+38

-11,6%

Totali  177.130

Saldo giornaliero tra entrate e usciteTERAPIA
INTENSIVA

+2

+9,5%

Totali  138

RICOVERATI
CON SINTOMI

+80

+27,0%

Totali  4.181

DIMESSI/
GUARITI

+18.825

+17,0%

Totali  21.867.067

ATTUALMENTE
POSITIVI

+14.205

+47,9%

Totali  456.149

ISOLAMENTO
DOMICILIARE

+14.123

+7,7%

Totali  451.830

Tasto condividiCondividi
NUOVI CASI
Sono 33.876 i test positivi al coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Lo stesso giorno di una settimana fa erano stati 22.265 (+52,1%). Negli ultimi 7 giorni (25 settembre-1 ottobre) ci sono stati 216.192 casi, in crescita del 59,2% rispetto alla settimana precedente (18-24 settembre).
DECEDUTI
Le vittime sono 38 in un giorno, mentre una settimana fa erano state 43 (-11,6% in 7 giorni). Negli ultimi 7 giorni (25 settembre-1 ottobre) ci sono stati 263 decessi, in diminuzione del -18,1% rispetto alla settimana precedente (18-24 settembre).
TASSO POSITIVITÀ
Sono 180.241 i tamponi molecolari e antigenici. Sabato scorso erano stati 152.421. Il tasso di positività è oggi del 18,79% contro il 14,61% di 7 giorni fa (+28,7%). Negli ultimi 7 giorni (25 settembre-1 ottobre) il tasso di positività medio è stato del 18%, in crescita del 33,1% rispetto alla settimana precedente (18-24 settembre).
TERAPIE INTENSIVE
Sono 14 i nuovi ricoveri in terapia intensiva registrati in Italia nelle ultime 24 ore, mentre lo stesso giorno di una settimana fa erano stati 7 (+100,0%). Negli ultimi 7 giorni (25 settembre-1 ottobre) sono entrate in terapia intensiva covid 116 persone, in crescita del 54,7% rispetto alla settimana precedente (18-24 settembre).

La mappa del coronavirus in Italia e nel mondo

I dati italiani sono provinciali, i morti per regione. Per il resto del mondo il dato è nazionale
NEWSLETTER
Coronavirus, il punto
I dati ragionati per interpretare l’epidemia in Italia e nel mondo. Le novità scientifiche e sanitarie per capire quando torneremo alla normalità. Ogni venerdì sera. A cura di Luca Salvioli e Biagio Simonetta
cambio  di argomento

Il trend giorno per giorno

Nuovi casi, attualmente positivi, guariti e morti dal primo rilevamento a oggi. Dati giornalieri o cumulati, consultabili anche in media mobile a 7 giorni

cambio  di argomento

Crescita nuovi casi su base settimanale

I puntini sono: casi giornalieri del giorno/casi giornalieri dello stesso giorno della settimana precedente. La curva rappresenta la media mobile a 7 giorni. Se il dato è superiore a 1 vuol dire che i contagi sono in crescita

Made with Flourish
cambio  di argomento

Confronto anno su anno

Nuovi casi giornalieri, tasso di positività ai tamponi molecolari, decessi e numero di persone ricoverate in terapia intensiva. Dati in media mobile a 7 giorni a eccezione dei ricoveri

Made with Flourish
cambio  di argomento

Vaccinati/non vaccinati

Incidenza per casi, ricoveri e decessi. Vedi la nota sotto per la metodologia

Made with Flourish
Fonte: Report Iss pubblicato il 24 settembre 2022
Nota: L’incidenza viene calcolata come rapporto tra numero di vaccinati o non (almeno parzialmente) vaccinati (report Iss) e la popolazione di riferimento intesa come numero cumulato di vaccinati o non vaccinati da inizio campagna vaccinale fino a una data di riferimento. Tale data viene fatta coincidere con la fine dell’intervallo di calcolo delle diverse voci: casi, ricoveri, terapie intensive e decessi. In tal modo si catturano nell’analisi sia i vaccinati di lunga data che quelli più recenti. Per quanto la popolazione di riferimento sia in costante cambiamento, rendendo così meno significativo il confronto tra i valori della stessa categoria in periodi diversi, tale distorsione è comune a entrambe le categorie sotto esame per cui il loro confronto mantiene significatività.

Per approfondire

Scrolla a sinistra
Scrolla a destra
di Luca Salvioli
di Andrea Carli
di Nicola Barone
cambio  di argomento

La variazione percentuale giornaliera

Come varia la crescita in termini percentuali dei casi totali giorno per giorno

cambio  di argomento

Tamponi giornalieri e contagiati

I nuovi casi di contagio giorno per giorno in rapporto al numero totale di tamponi giornalieri e in rapporto alle singole persone testate. Nell’ultimo, il dato sui tamponi in media mobile a 7 giorni e il peso dei tamponi che certificano la guarigione. Dal 15/1 nel totale tamponi vengono conteggiati anche i test antigenici

cambio  di argomento

Tamponi molecolari e antigenici

Dal 15/1 vengono comunicati anche i test rapidi antigenici a fianco dei molecolari. Nei due grafici, i dati giornalieri dei differenti test a confronto. NOTA: Sul dato del 22 marzo del Trentino Alto Adige sono stati caricati 10.692 casi vecchi per errore mai inseriti, così comunica Protezione civile

cambio  di argomento

Prevalenza delle varianti e sottovarianti di Covid19 in Italia

Distribuzione percentuale delle varianti e sottovarianti di interesse, rispetto al totale dei campioni esaminati nell'ultima settimana. Fonte: ISS

Made with Flourish
cambio  di argomento

Trend di diffusione delle sottovarianti di Omicron

Distribuzione percentuale dei diversi lignaggi Omicron per settimana di campionamento. Fonte: ISS

Made with Flourish
cambio  di argomento

Le 5 regioni con più casi giornalieri

L'ordine dipende dal numero di nuovi casi oppure, scegliendo il menu, dalla percentuale di positività al tampone o dal rapporto tra nuovi casi e popolazione regionale (dato ogni 100.000 abitanti)

cambio  di argomento

Regioni e province: tutti i trend e i confronti

Dal menu si può scegliere una regione e guardare l’andamento complessivo e quello giorno per giorno di contagi, guarigioni, decessi e tamponi. La selezione delle province consente il confronto fino a 10

cambio  di argomento

Il dettaglio per regione e provincia

I dati aggregati per regione. L’ordine nell’elenco è relativo al numero di contagi. Viene indicata la variazione sul giorno precedente, la percentuale sulla popolazione, i morti, i guariti e il numero di tamponi. L’unico dato disponibile a livello provinciale è quello dei contagi.NOTA: Sul dato del 22 marzo del Trentino Alto Adige sono stati caricati 10.692 casi vecchi per errore mai inseriti, così comunica Protezione civile

cambio  di argomento
Carica gli altri grafici
cambio  di argomento

Terapie intensive e ricoveri

Qui sotto è possibile vedere il trattamento sanitario cui sono sottoposti i contagiati per ogni regione: ricoverati, ricoverati gravi (in terapia intensiva) e isolamento domiciliare

TERAPIA
INTENSIVA

+2

+9,5%

Totali 138


RICOVERATI
CON SINTOMI

+80

+27,0%

Totali 4.181


ISOLAMENTO
DOMICILIARE

+14.123

+7,7%

Totali 451.830

Qui sotto è possibile vedere il trattamento sanitario cui sono sottoposti i contagiati per ogni regione. Si possono vedere i ricoverati, i ricoverati gravi (in terapia intensiva) e chi è curato in isolamento domiciliare

cambio  di argomento

Il trend di terapie intensive e ricoveri

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, le persone in isolamento domiciliare, la crescita percentuale giornaliera e il rapporto percentuale tra le singole voci

cambio  di argomento

I nuovi ingressi in terapia intensiva

I dati giornalieri e media mobile 7 giorni aggregati a livello nazionale. Per il dettaglio regionale si può selezionare la scelta dall'apposito menu

cambio  di argomento

Il livello di saturazione delle terapie intensive

Posti occupati in rianimazione da pazienti covid per regione

cambio  di argomento

Il livello di saturazione dei reparti ordinari

Posti occupati in area non critica da pazienti Covid per regione

cambio  di argomento

Lombardia, chiamate al 118 per motivi respiratori o infettivi

Il trend degli interventi per problemi respiratori e infettivi gestiti dalle Sale operative regionali (Soreu) dal 1 settembre 2019. Fonte: Areu

cambio  di argomento

Il tasso di letalità per fasce di età

Il tasso di letalità è la percentuale di morti rispetto al totale di coloro che sono risultati positivi al tampone. Qui sotto, la percentuale rispetto al totale per fasce di età. L'aggiornamento è l'ultimo disponibile da parte dell'Iss

cambio  di argomento

I dati degli altri paesi

Carica i grafici
Torna all'indice